15 dicembre presentazione “Il Cassaro di Palermo” di Chirco e Di Liberto

Data: 30/11/2017 / Inserito da: / Categorie: Punto Flaccovio / Commenti: 0

Adriana Chirco e Mario Di Liberto regalano ai lettori questa splendida novità, parliamo del libro “Il Cassaro di Palermo”, con il quale gli autori continuano ad arricchire la collana tanto amata dal loro pubblico, incentrata sulla affascinante storia delle strade di Palermo.

Venerdi 15 dicembre non mancare alla presentazione de “Il Cassaro di Palermo” dalle 17.30 al Punto Flaccovio!

Il Cassaro, odierna via Vittorio Emanuele, è essenza e simbolo della città storica, oltre ad essere la strada più antica di Palermo, quella su cui sono passati, nei secoli, re, imperatori e principi, mi­gliaia di cortei, processioni, popolo in festa e condannati a morte.

La visione dal mare – che per secoli ha accolto viceré, personaggi  illustri, mercanti e viaggiatori – fa cogliere l’intero percorso del Cassaro, dalla Marina ai monti di Monreale, compreso tra le due porte monumentali, Porta Nuova e Porta Felice.

Gli autori hanno indagato scrupolosamen­te, non senza un pizzico di sana curiosità, le vicende storiche e le trasformazioni degli spazi urbani e degli edifici del Cassaro, con l’occhio attento al momento presente in cui la strada ha riconquistato il dinamismo di un tempo ed è più viva e vivace che mai.

Modera l’incontro la giornalista Antonella Caradonna, tra i relatori saranno presenti i professori Rita Cedrini e Ferdinando Maurici, insieme a Maria Antonietta Spadaro, storica dell’arte. Al termine della presentazione, ai gentili partecipanti sarà offerto un gustoso aperitivo in collaborazione con le Cantine Di Prima Gabriella Garajo, TAILOR-MADE CHEF.

Partecipa all’evento su Facebook e non dimenticare di coinvolgere i tuoi amici.

Iniziamo l’emozionante passeggiata insieme lungo il Cassaro di Palermo: sarà un piacere!


Torna indietro

Il servizio di commenti è offerto attraverso una piattaforma esterna. Prendi visione delle condizioni di utilizzo del fornitore e leggi la nostra informativa privacy prima di inserire il tuo commento