Case in acciaio: il futuro è già qui

Data: 28/05/2018 / Inserito da: / Categorie: Informazione Tecnica, Progettazione / Strutture / Commenti: 0

La casa, si sa, in Italia viene costruita in modo tradizionale, ossia la struttura in muratura con cemento armato, considerata da sempre la preferita dagli italiani.

Secondo gli studi effettuati, l’80% delle abitazioni viene realizzato proprio in questo modo, perché il nostro paese è sempre stato un amante del cemento.

Le ultime novità, soprattutto sul piano normativo, mostrano però come sia in atto una importante inversione di tendenza che porta le case in acciaio a collocarsi tra le strutture del futuro, anzi potremmo serenamente dire che per le case in acciaio il futuro è già qui!

 

Casa in acciaio e classificazione energetica

Prima di tutto, la normativa che prevede la classificazione energetica degli edifici comporta una rivalutazione del materiale scelto: una struttura in cemento armato, non offre un risparmio energetico sostanzioso per via dell’assorbimento della muratura e della coibentazione.

 

In secondo luogo, la Comunità Europea ha imposto agli stati membri di arrivare al 2020 con un obiettivo ben preciso: un risparmio energetico del 20% con riduzione delle emissioni di CO2 del 20%, producendo (almeno) il 20% di energia da fonti rinnovabili.

La casa in acciaio, in tal senso, offre una risposta talmente esaudiente da non poter lasciare dubbi, offrendo una serie di vantaggi che vale la pena di elencare:

 

1)   Tempi brevi di realizzazione

La casa in acciaio, infatti, si può realizzare molto velocemente, in quanto occorrono dai 3 ai 6 mesi per la sua costruzione. I tempi di realizzazione si riducono del 60% rispetto a quelli tradizionali e non è poco, in un’era in cui tutto è rapido, il tempo è prezioso e tutti vanno sempre di fretta per assecondare prima possibile le proprie esigenze, garantirsi una stabilità, un futuro. E ancora oggi, cosa c’è di più stabile di una casa?

 

2)  Sicurezza antisismica

L’acciaio è leggero e duttile, offre quindi prestazioni molto alte per quanto riguarda il profilo della sicurezza antisismica. In Italia, questo fondamentale aspetto ha portato a una crescita numerica di costruzioni in acciaio a partire dal 1997, ossia l’anno in cui si è verificato il terremoto dell’Umbria.

 

3)  Risparmio energetico

Le costruzioni in acciaio presentano ottime performance energetiche, dato che la casa realizzata con questo materiale è coibentata con materiale isolante e naturale.

Siamo ben lontani dagli stereotipi degli asettici grattacieli e sotto il profilo architettonico la tecnologia in acciaio offre un profilo non convenzionale.

 

Casa in acciaio: il futuro è qui

Nel nostro paese, pur rimanendo inalterato e fedele un grande amore per la tradizione, sta nascendo un sentimento condiviso verso strutture confortevoli dal punto di vista ambientale, ben coibentate, case ecologiche e economiche, dettaglio quest’ultimo da non sottovalutare affatto. Il costo della materia prima non può dirsi irrisorio, è vero, ma i risparmi sono legati ai vantaggi generati in tutto il cantiere.

Volendo indossare le vesti di chi realizza queste strutture, poi, nel campo delle costruzioni in acciaio il BIM assume un ruolo fondamentale, perché fornisce incredibili vantaggi in sede di realizzazione, facilitando l’integrazione del modello 3D con i software che gestiscono la produzione in officina. Inoltre, semplifica notevolmente i rilievi in cantiere e la fase di montaggio delle strutture in acciaio.

 

Case in acciaio: un esempio concreto

 

Senza andare troppo lontano e volendo rimanere all’interno della nostra bella Sicilia, precisamente a Marina di Ragusa, è stato realizzato un progetto di Architrend Architecture per Villa GM: la struttura prevede delle ampie pareti vetrate a tutta altezza e si distingue per lo sviluppo con pianta a L su un unico piano, con la piscina al centro dell’intervento, regalando una meravigliosa visibilità sul mare già dagli ambienti posti all’interno.

Protagonista indiscusso, per l’appunto: l’acciaio.

 

Le strutture portanti sono realizzate con questo materiale, costituite da colonne in profili cavi circolari dal diametro di 200 mm.

In questo paradigmatico esempio in salsa Trinacria, la leggerezza dell’acciaio si lega perfettamente con i solai in legno e il tavolato in doghe di larice della piscina.

 

Casa in acciaio: Open Day in cantiere

Sono tanti gli eventi che permettono di approfondire tutti gli aspetti e i vantaggi legati alle costruzioni realizzate in acciaio e uno di questi si terrà l’8 e 9 giugno, a Civezzano (TN).

Ci sarà infatti un Open Day in cantiere dal titolo: “Nuove soluzioni per l’edilizia residenziale: la tua casa in acciaio”, permettendo una bella visita in cantiere per scoprire e approfondire il sistema costruttivo, il comfort e la sicurezza delle abitazioni in acciaio.

 

L’evento è relativo alla realizzazione di un nuovo edificio residenziale con sistema costruttivo in CFS.

L’apertura al pubblico è gratuita ed è prevista venerdi 8 giugno dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 17.00, mentre sabato 9 giugno dalle 10.00 alle 13.00 prenotando a questo link!

 

Tutto ciò, a testimonianza dell’interesse crescente verso questo materiale, i suoi vantaggi e il fascino di una soluzione altamente competitiva che, unitamente alla bellezza architettonica di opere che sanno fare la differenza, non passa inosservato e si impone come protagonista di un futuro che è già arrivato.

 

 

 

 

Torna indietro

I dati saranno trattati per consentire l’inserimento e la pubblicazione dei commenti attraverso una piattaforma esterna (Disqus). Prima di lasciare il tuo commento, leggi l’informativa privacy