Valutatore immobiliare: guida all’esame di certificazione

Data: 13/12/2018 / Inserito da: / Categorie: Informazione Tecnica, Senza categoria / Commenti: 0

Oggi parliamo del manuale “Guida all’esame di certificazione valutatore immobiliare” che mira ad essere una guida di riferimento indispensabile per i professionisti i quali si accingono a sostenere l’esame di certificazione per valutatore immobiliare in base alla norma UNI 11558:2014 e della prassi di riferimento UNI/PdR 19:2016 applicativa della richiamata norma.

 

Passo dopo passo supporta la preparazione attraverso domande, esercizi, casi studio e relative risposte con commento e svolgimento al fine di conseguire una preparazione sufficiente per poter sostenere l’esame in modo semplice, rapido e sicuro. Una trattazione chiara ed efficiente per argomenti di esami.

 

Il testo rappresenta anche un valido strumento per tutti coloro i quali intendono esercitarsi seppur conoscendo ed applicando le metodologie estimative basate sugli standard di valutazione nazionali e internazionali o pure essendo già certificati.

 

Le norme e la prassi di riferimento UNI, la certificazione delle competenze ISO17024:2012, gli standard di valutazione internazionali (IVS, EVS, RICS) e nazionali quali il Codice delle Valutazioni Immobiliari con allegate Linee guida per la valutazione degli immobili a garanzia delle esposizioni creditizie (ABI), oltre alla norma UNI 11612:2015 sulla Stima del valore di mercato degli immobili, congiuntamente alla Direttiva (UE) 17/2014 sul credito ipotecario ed alle Circolari di Banca d’Italia, disegnano un complesso di novità nel settore delle valutazioni senza precedenti che incidono sule metodologie estimative e sul mercato immobiliare in maniera decisiva.

 

In particolare la norma UNI 11558:2014 identifica i requisiti di conoscenza, abilità e competenza del Valutatore immobiliare, definendone le caratteristiche necessarie per conseguire, da parte del professionista, una specializzazione certificabile e riconoscibile da parte della potenziale committenza. La prassi di riferimento UNI/PdR 19:2016, meramente applicativa della norma 11558:2014, definisce le regole comuni e gli elementi base per la trasparenza e l’uniformità dei processi di valutazione e di certificazione gestiti dagli organismi di certificazione accreditati.

 

In base alle norma UNI e agli ordinamenti professioni vigenti, le figure che possono certificare le relative competenze specialistiche sono:  architetti, agronomi, agrotecnici, geometri, ingegneri, periti edili, periti agrari, nonché gli agenti immobiliari e i periti esperti iscritti nei ruoli delle Camere di Commercio.

 

DESTINATARI

I destinatari di questo interessante e utile volume, sono i professionisti che devono prepararsi per sostenere l’esame di certificazione per valutatore immobiliare i quali intendono verificare il livello di preparazione conseguito.

 

Il manuale, inoltre, può costituire un prezioso ausilio anche per tutti i valutatori immobiliari legittimati ad effettuare valutazioni in base al proprio ordinamento professionale, i quali intendono verificare lo specifico livello di aggiornamento ai fini dell’applicazione degli «standard affidabili» oggetto della moderna dottrina estimativa.

 

L’Opera intende andare incontro alle esigenze di quanti vogliano giungere a una conoscenza ampia e approfondita di argomenti ” a tema”, il tutto, attraverso un testo semplice, di facile consultazione, pur andando a fondo nella complessità della materia.

 

Perchè pubblicare questo volume? Negli ultimi due anni, la figura del valutatore immobiliare certificato si è quadruplicata, sono 1.732 i professionisti ormai iscritti nel Registro dell’Ente italiano di Accreditamento (Accredia).

 

Valutare un immobile è un’azione preliminare e imprescindibile per poi poter acquistare, vendere, espropriare, affittare o finanziare. Da ciò, la necessità che il valutatore immobiliare sia una figura in grando di rappresentare un punto di riferimento, un professionista capace di dimostrare di essere in possesso di specifiche competenze, certificate.

 

Consulta gratuitamente l’anteprima e se hai avuto modo di avvalerti di questo importante strumento di conoscenza, lasciaci un commento da condividere con tutti i nostri lettori e i professionisti del tuo settore. Buona lettura!

 

 

 

Torna indietro

I dati saranno trattati per consentire l’inserimento e la pubblicazione dei commenti attraverso una piattaforma esterna (Disqus). Prima di lasciare il tuo commento, leggi l’informativa privacy